Fiat Tipo: Cambio automatico - Avviamento e guida - Fiat Tipo - Manuale del proprietarioFiat Tipo: Cambio automatico

LEVA CAMBIO

La leva fig. 114 può assumere le seguenti posizioni:

P = Parcheggio
R = Retromarcia
N = Folle
D = Drive (marcia in avanti automatica)

AutoStick: + passaggio a marcia superiore in modalità di guida sequenziale; – passaggio a marcia inferiore in modalità di guida sequenziale.

LEVA CAMBIO

Lo schema per l'inserimento delle marce è riportato sulla mostrina ubicata a fianco della leva del cambio.

La marcia inserita viene visualizzata sul display.

Per selezionare una marcia, spostare la leva in avanti oppure indietro.

Per selezionare la modalità "sequenziale" spostare la leva da D (Drive) verso sinistra: sono raggiungibili le posizioni + (rapporto marcia superiore) oppure – (rapporto marcia inferiore); questo sono posizioni instabili, la leva infatti torna sempre in posizione centrale.

Per uscire dalla posizione P (Parcheggio) è necessario premere il pedale del freno e il pulsante 1 fig. 114 sul pomello.

Anche per passare dalla posizione N (folle) alla posizione D (drive) oppure R (retromarcia) è necessario premere il pedale freno.

AVVERTENZA NON accelerare durante il passaggio dalla posizione P (oppure N) ad un'altra posizione.

AVVERTENZA Dopo aver selezionato una marcia, attendere qualche secondo prima di accelerare. Questa precauzione è particolarmente importante con motore freddo.

MODALITÀ DI GUIDA AUTOMATICA

Per selezionare la modalità di guida automatica è necessario posizionare la leva cambio in D (Drive): il rapporto ottimale è scelto dalla centralina di controllo elettronico del cambio in funzione della velocità della vettura, del carico motore (posizione del pedale acceleratore) e dalla pendenza stradale.

È possibile selezionare la posizione D dal funzionamento sequenziale in qualunque condizione di marcia.

AUTOSTICK - Modalità sequenziale

La modalità Autostick (cambiata sequenziale), in cui il guidatore ha la possibilità di decidere quando effettuare il cambio di marcia, è consigliata in alcune condizioni particolari di guida come per es. quando si guida la vettura in condizioni di carico pesante su strade in pendenza, con forte vento contrario o durante il traino di rimorchi pesanti.

In queste condizioni, l'utilizzo di una marcia più bassa migliora le prestazioni della vettura e prolunga la durata del cambio, limitando i cambi marce ed evitando fenomeni di surriscaldamento.

È possibile passare dalla posizione D (Drive) alla modalità sequenziale qualunque sia la velocità della vettura.

Attivazione Con leva cambio in posizione D (Drive), per attivare la modalità di guida sequenziale spostare la leva verso sinistra (indicazione – e + sulla mostrina). Sul display verrà visualizzata la marcia inserita.

Spostando la leva del cambio in avanti verso il simbolo – oppure all'indietro verso il simbolo + si effettua il cambio marce.

Disattivazione Per disattivare la modalità di guida sequenziale, riportare la leva del cambio in posizione D (Drive), modalità automatica.

Avvertenze Su superfici scivolose, non effettuare scalate di marcia: le ruote motrici potrebbero perdere aderenza con conseguente rischio di slittamento della vettura, che potrebbe provocare incidenti o lesioni alle persone.

La vettura manterrà il rapporto selezionato dal guidatore finché le condizioni di sicurezza lo permettano.

Ciò significa, ad esempio, che il sistema cercherà di evitare l'arresto del motore, retrocedendo autonomamente, qualora il regime motore fosse troppo basso.

FUNZIONE DI EMERGENZA CAMBIO (ove presente)

La funzionalità del cambio è monitorata costantemente per rilevare eventuali anomalie. Se si rileva una condizione che potrebbe provocare danni al cambio, si attiva la funzione di "recovery".

In questa condizione, il cambio rimane in 3 a marcia, indipendentemente dalla marcia selezionata.

Le posizioni P (Parcheggio), R (Retromarcia) e N (Folle) continuano a funzionare. Sul display potrebbe accendersi l'icona .

In caso di funzionamento "recovery" rivolgersi immediatamente alla più vicina Rete Assistenziale Fiat.

Avaria temporanea In caso di avaria temporanea, è possibile ripristinare il corretto funzionamento del cambio in tutte le marce avanti procedendo come segue:

AVVERTENZA In caso di avaria temporanea si consiglia comunque di rivolgersi il più presto possibile alla Rete Assistenziale Fiat.

SISTEMA DI INIBIZIONE INSERIMENTO MARCE SENZA PEDALE DEL FRENO INSERITO

Questo sistema impedisce di spostare la leva del cambio dalla posizione P (Parcheggio) e N (Folle) se non è stato prima premuto il pedale del freno. Per portare il cambio in una posizione diversa da P (Parcheggio) oppure da N (Folle) a R (Retromarcia), il dispositivo di avviamento deve essere in posizione MAR (motore avviato oppure arrestato) ed il pedale del freno deve essere premuto. E' necessario inoltre premere il pulsante 1 fig. 114 sul pomello della leva cambio. Per portare la leva dalla posizione N (Folle) alla posizione D (Drive marcia in avanti automatica) è necessario premere il pedale del freno.

Per facilitare le manovre di parcheggio, è possibile spostare la leva da D a R (e viceversa) senza premere il freno se la leva non sosta nella posizione N. Nel caso di guasti o batteria scarica la leva rimane bloccata in P. Per sbloccare manualmente la leva vedere quanto descritto nel paragrafo "Cambio Automatico" nel capitolo "In emergenza".

ATTENZIONE Non utilizzare mai la posizione P (Parcheggio) in sostituzione del freno di stazionamento. Quando si parcheggia la vettura, inserire sempre il freno di stazionamento per evitare movimenti accidentali della vettura.

Se non è inserita la posizione P (Parcheggio) la vettura potrebbe muoversi e causare lesioni alle persone. Prima di abbandonare la vettura assicurarsi che la leva del cambio sia in posizione P e che il freno di stazionamento sia inserito.

Non posizionare la leva del cambio in N (Folle), né arrestare il motore per percorrere una strada in discesa. Questo tipo di guida è pericoloso e riduce la possibilità di intervento in caso di repentine variazioni del flusso del traffico o della superficie stradale. Si rischia di perdere il controllo della vettura e provocare incidenti.

 

AVVERTENZA Prima di spostare la leva del cambio dalla posizione P (Parcheggio), portare il dispositivo di avviamento in posizione MAR e premere il pedale del freno. In caso contrario si potrebbe danneggiare la leva del cambio.

Inserire la retromarcia solo a vettura ferma, motore a regime minimo ed acceleratore totalmente rilasciato.

Leggi anche:

Lexus CT200H. Allarme
L'allarme L'allarme ricorre a luci e suoni per segnalare il rilevamento di un'intrusione. Quando l'allarme è impostato, quest'ultimo si attiva nei seguenti casi: Una porta bloccata vi ...

Citroën C-Elysée. Telecamera di retromarcia
La telecamera di retromarcia si attiva automaticamente all'inserimento della retromarcia. L'immagine compare sul display touch screen. La funzione telecamera di retromarcia può essere compl ...

Škoda Rapid. Sistemi di fissaggio
Occhielli di ritegno del sistema Fig. 26 Etichette del sistema rappresenta un sistema per un fissaggio rapido e sicuro del seggiolino per bambini. Sui sedili posteriori esterni sono di ...