Fiat Tipo: Traino della vettura - In emergenza - Fiat Tipo - Manuale del proprietarioFiat Tipo: Traino della vettura

AGGANCIO ANELLO DI TRAINO

L’anello di traino, fornito in dotazione, è ubicato nel contenitore degli attrezzi presente all'interno del bagagliaio.

Anteriore

Procedere come segue:

AGGANCIO ANELLO DI TRAINO

Posteriore Procedere come segue:

AGGANCIO ANELLO DI TRAINO

ATTENZIONE Prima di iniziare il traino ruotare la chiave di avviamento in posizione MAR e successivamente in STOP, senza estrarla.

Estraendo la chiave si inserisce automaticamente il bloccasterzo, con conseguente impossibilità di sterzare le ruote. Verificare inoltre che il cambio sia posizionato in folle (per versioni dotate di cambio automatico (ove presente) verificare che la leva cambio sia in posizione N).

Durante il traino ricordarsi che non avendo l'ausilio del servofreno e del servosterzo elettromeccanico per frenare è necessario esercitare una maggiore forza sul pedale e per sterzare è necessaria una azione più energica sul volante. Non utilizzare cavi flessibili per effettuare il traino ed evitare gli strappi. Durante le operazioni di traino verificare che il fissaggio del giunto alla vettura non danneggi i componenti a contatto. Nel trainare la vettura è obbligatorio rispettare le specifiche norme di circolazione stradale, relative sia al dispositivo di traino, sia al comportamento da tenere sulla strada. Durante il traino della vettura non avviare il motore. Prima di avvitare l'anello, pulire accuratamente la sede filettata. Prima di iniziare il traino accertarsi inoltre di aver avvitato a fondo l'anello nella relativa sede.

I ganci traino anteriore e posteriore devono essere utilizzati unicamente per operazioni di soccorso sul piano stradale. È consentito il traino per brevi tratti mediante impiego di apposito dispositivo conforme al codice della strada (barra rigida), movimentazione vettura sul piano stradale per preparazione al traino o al trasporto mediante carro attrezzi. I ganci NON DEVONO essere utilizzati per operazioni di recupero vettura al di fuori del piano stradale o in presenza di ostacoli e/o per operazioni di traino mediante funi o altri dispositivi non rigidi. Rispettando le condizioni di cui sopra, il traino deve avvenire con i due veicoli (trainante e trainato) il più possibile allineati sullo stesso asse di mezzeria.

Leggi anche:

Fiat Tipo. Sostituzione di una ruota
CRIC È opportuno sapere che: la massa del cric è di 2,15 kg; il cric non è riparabile; in caso di guasto deve essere sostituito con un altro originale; Nessun utensile, al di fuori dell ...

Renault Megane. Condizioni di spegnimento del motore
Il veicolo deve essere fermo, la leva posizionata su N o P per i veicoli con cambio automatico. Con la carta RENAULT nel veicolo, premete il pulsante 2: il motore si spegne. Il piantone dello s ...

Toyota Prius. Funzione di allarme presenza veicoli nell'area retrostante (se in dotazione)
L'allarme presenza veicoli nell'area retrostante funziona quando si seleziona la retromarcia. Tale sistema rileva l'avvicinamento di altri veicoli dall'angolo posteriore destro o sinistro del veicol ...