Toyota Prius: Aree di rilevamento della funzione monitoraggio punti ciechi - BSM
(monitoraggio punti ciechi) - Uso dei sistemi di assistenza
alla guida - Guida - Toyota Prius - Manuale del proprietarioToyota Prius: Aree di rilevamento della funzione monitoraggio punti ciechi

Le aree in cui si possono rilevare veicoli sono indicate di seguito.

Il raggio dell'area di rilevamento si estende fino a:

  1. 3,5 m circa dal fianco del veicolo
    I primi 0,5 m dal fianco del veicolo non sono compresi nell'area di rilevamento
  2. 3 m circa dal paraurti posteriore
  3. 1 m circa in avanti dal paraurti posteriore

Aree di rilevamento della funzione monitoraggio punti ciechi

AVVISO

■ Avvertenze relative all'uso del sistema

Il conducente è il solo responsabile della guida sicura. Guidare sempre con prudenza, avendo cura di verificare l'area circostante il veicolo.

La funzione monitoraggio punti ciechi è una funzione supplementare che avverte il conducente circa la presenza di un veicolo in un punto cieco. Non fare eccessivo affidamento sulla funzione monitoraggio punti ciechi. La funzione non è in grado di valutare se sia sicuro cambiare corsia, se si fa troppo affidamento su tale sistema si potrebbe causare un incidente con conseguenti lesioni gravi, anche letali.

A seconda delle condizioni, il sistema potrebbe non funzionare correttamente.

Quindi è necessario che il conducente verifichi visivamente in prima persona le condizioni di sicurezza.

■ La funzione monitoraggio punti ciechi è attiva quando

■ La funzione monitoraggio punti ciechi rileverà un veicolo quando

■ Condizioni nelle quali la funzione monitoraggio punti ciechi non rileverà un veicolo

La funzione monitoraggio punti ciechi non è progettata per rilevare i seguenti tipi di veicoli e/o oggetti:

*: a seconda delle condizioni, il rilevamento di veicoli e/o oggetti potrebbe verificarsi ugualmente.

■ Condizioni in cui la funzione monitoraggio punti ciechi potrebbe non funzionare correttamente

  • Quando il sensore è male allineato a causa di un forte urto subito dallo stesso o dall'area circostante
  • Se il sensore o l'area circostante sul paraurti posteriore sono coperti da fango, neve, ghiaccio, un adesivo o simili
  • Durante la guida su una superficie stradale coperta da pozzanghere in caso di cattivo tempo, per esempio pioggia intensa, abbondante nevicata o nebbia
  • Quando più veicoli si avvicinano con distanze minime tra un veicolo e l'altro
  • Quando la distanza tra il proprio veicolo e un altro che lo segue è ridotta
  • Quando la differenza tra la velocità del proprio veicolo e quella del veicolo che entra nell'area di rilevamento è significativa
  • Quando la differenza tra la velocità del proprio veicolo e quella di un altro cambia
  • Quando il veicolo che entra nell'area di rilevamento viaggia all'incirca alla stessa velocità del proprio
  • Quando il proprio veicolo riparte dopo una sosta, un altro veicolo rimane nell'area di rilevamento
  • Quando si percorrono saliscendi pronunciati, ad esempio pendii, avvallamenti nella strada o altro
  • Quando si guida su strade con curve strette, sequenze di curve o superfici irregolari
  • Quando le corsie sono larghe, o quando si guida sul bordo di una corsia, e il veicolo nella corsia accanto è lontano dal proprio veicolo
  • Quando un portabiciclette o altri accessori sono montati sulla parte posteriore del veicolo
  • Quando la differenza di altezza tra il proprio veicolo e quello che entra nell'area di rilevamento è significativa
  • Immediatamente dopo l'accensione dell'interruttore principale del monitoraggio punti ciechi
  • Quando il sensore è male allineato a causa di un forte urto subito dallo stesso o dall'area circostante
  • Quando la distanza tra il proprio veicolo e un guard-rail, un muro, ecc. che entra nell'area di rilevamento è ridotta
  • Quando si percorrono saliscendi pronunciati, ad esempio pendii, avvallamenti nella strada o altro
  • Quando le corsie sono strette, o quando si guida sul bordo di una corsia, e un veicolo che viaggia in una corsia non adiacente entra nell'area di rilevamento
  • Quando si guida su strade con curve strette, sequenze di curve o superfici irregolari
  • Quando gli pneumatici slittano o girano a vuoto
  • Quando la distanza tra il proprio veicolo e un altro che lo segue è ridotta
  • Quando un portabiciclette o altri accessori sono montati sulla parte posteriore del veicolo
Leggi anche:

Renault Megane. Assistenza alla partenza in salita
A seconda della pendenza, il sistema assiste il conducente quando si affronta una salita. Impedisce al veicolo di indietreggiare, intervenendo sul serraggio automatico dei freni, quando il conduce ...

Peugeot 308. Traino
Modo operativo per far trainare il proprio veicolo o trainare un altro veicolo con un dispositivo meccanico amovibile. Accesso all'attrezzatura L'anello di traino si trova nel bagagliaio, sott ...

Hyundai Ioniq Hybrid. Avviamento del veicolo
Veicoli con sistema chiave con telecomando 1.Assicurarsi che il freno di stazionamento sia applicato. 2.Assicurarsi che la leva cambio sia in P (Parcheggio). 3.Premere il pedale freno. 4. ...