Fiat Tipo: Sensori parcheggio - Avviamento e guida - Fiat Tipo - Manuale del proprietarioFiat Tipo: Sensori parcheggio

SENSORI

I sensori di parcheggio, ubicati nel paraurti posteriore fig. 127, hanno la funzione di rilevare la presenza di eventuali ostacoli che si trovino in prossimità della parte posteriore della vettura.

I sensori, mediante una segnalazione acustica intermittente, avvisano il guidatore della presenza di eventuali ostacoli e, a seconda delle versioni, anche con segnalazioni visive sul display del quadro strumenti.

SENSORI

Attivazione I sensori si attivano automaticamente all'inserimento della retromarcia. Alla diminuzione della distanza dall'ostacolo posto dietro alla vettura, corrisponde un aumento della frequenza della segnalazione acustica.

Segnalazione acustica Inserendo la retromarcia in presenza di un ostacolo posteriore, viene attivata una segnalazione acustica che varia al variare della distanza dell'ostacolo dal paraurti.

La frequenza della segnalazione acustica:

Quando il sistema emette la segnalazione acustica, il volume del sistema Uconnect™ (ove previsto), viene automaticamente abbassato.

Distanze di rilevamento Se i sensori rilevano più ostacoli, viene preso in considerazione solo quello che si trova alla distanza minore.

Segnalazione su display Le segnalazioni relative al sistema Park Assist vengono visualizzate solo se è stata precedentemente selezionata la voce "Segnale visivo & acustico" all'interno del Menu "Impostazioni" del sistema Uconnect™ 5" o 7" HD (ove previsto) (per maggiori informazioni vedere quanto descritto nel capitolo dedicato).

Il sistema segnala la presenza di un ostacolo visualizzando un arco singolo in una delle aree possibili, in base alla distanza dell'oggetto ed alla posizione rispetto alla vettura. Se l'ostacolo viene rilevato nell'area centrale posteriore, sul display verrà visualizzato, con l'avvicinarsi dell'ostacolo, un arco singolo prima fisso, poi lampeggiante, in aggiunta all'emissione di una segnalazione acustica.

SEGNALAZIONE ANOMALIE

Eventuali anomalie dei sensori di parcheggio sono segnalate, durante l'inserimento della retromarcia, dall'accensione del simbolo sul quadro strumenti e dal relativo messaggio visualizzato dal display (vedere quanto descritto al paragrafo "Spie e messaggi" nel capitolo "Conoscenza del quadro strumenti").

FUNZIONAMENTO CON RIMORCHIO

Il funzionamento dei sensori viene automaticamente disattivato all'inserimento della connessione elettrica del rimorchio nella presa del gancio di traino della vettura.

I sensori si riattivano automaticamente sfilando la connessione elettrica del rimorchio.

AVVERTENZE GENERALI

Durante le manovre di parcheggio prestare sempre la massima attenzione agli ostacoli che potrebbero trovarsi sopra o sotto il sensore. Gli oggetti posti a distanza ravvicinata, in alcune circostanze non vengono infatti rilevati dal sistema e pertanto possono danneggiare la vettura o essere danneggiati.

Esistono alcune condizioni che potrebbero influenzare le prestazioni del sistema di parcheggio:

ATTENZIONE  La responsabilità del parcheggio e di altre manovre, potenzialmente pericolose, è sempre e comunque affidata al guidatore. Effettuando queste manovre, assicurarsi sempre che non siano presenti né persone (specialmente bambini) né animali lungo la traiettoria che si intende percorrere. I sensori di parcheggio costituiscono un aiuto per il guidatore, il quale però non deve mai ridurre l'attenzione durante manovre potenzialmente pericolose, anche se eseguite a bassa velocità.

 

AVVERTENZA Per il corretto funzionamento del sistema è indispensabile che i sensori siano sempre puliti da fango, sporcizia, neve oppure ghiaccio. Durante la pulizia dei sensori prestare la massima attenzione a non rigarli o danneggiarli; evitare l'uso di panni asciutti, ruvidi o duri. I sensori devono essere lavati con acqua pulita, eventualmente con l'aggiunta di shampoo per auto. Nelle stazioni di lavaggio che utilizzano idropulitrici a getto di vapore o ad alta pressione, pulire rapidamente i sensori mantenendo l'ugello oltre i 10 cm di distanza.

Per eventuali interventi sul paraurti nella zona dei sensori rivolgersi esclusivamente alla Rete Assistenziale Fiat. Interventi sul paraurti eseguiti in modo non corretto potrebbero infatti compromettere il funzionamento dei sensori di parcheggio Per la riverniciatura del paraurti o per eventuali ritocchi di vernice nella zona dei sensori rivolgersi solo alla Rete Assistenziale Fiat. Applicazioni non corrette di vernice potrebbero infatti compromettere il funzionamento dei sensori di parcheggio.

Leggi anche:

Hyundai Ioniq Hybrid. Sbloccaggio
Per sbloccare : 1. Portare con sé la Chiave Intelligente. 2. Premere il pulsante maniglia porta o premere il pulsante di Sblocco Porte (2) sulla chiave intelligente. 3. Le porte si ...

KIA Cee'd. Accendisigari (se in dotazione)
Affinché l'accendisigari possa funzionare, il commutatore d'accensione deve essere in posizione ACC o ON. Per servirsi dell'accendisigari: Inserire a fondo l'accendisigari nella rela ...

Lexus CT200H. Video USB
Se si sposta l'unità di controllo verso destra e si seleziona "Riproduci video" mentre è visualizzata la schermata video USB, si passa alla modalità video USB. Questa funzio ...