Toyota Prius: Aree di rilevamento della funzione di allarme presenza veicoli nell'area
retrostante - BSM
(monitoraggio punti ciechi) - Uso dei sistemi di assistenza
alla guida - Guida - Toyota Prius - Manuale del proprietarioToyota Prius: Aree di rilevamento della funzione di allarme presenza veicoli nell'area retrostante

Toyota Prius / Toyota Prius - Manuale del proprietario / Guida / Uso dei sistemi di assistenza alla guida / BSM (monitoraggio punti ciechi) / Aree di rilevamento della funzione di allarme presenza veicoli nell'area retrostante

Le aree in cui si possono rilevare veicoli sono indicate di seguito.

Aree di rilevamento della funzione di allarme presenza veicoli nell'area retrostante

Per dare al conducente dei tempi di reazione più costanti, il cicalino potrebbe segnalare con anticipo i veicoli più veloci.

Esempio:

Aree di rilevamento della funzione di allarme presenza veicoli nell'area retrostante

■ La funzione di allarme presenza veicoli nell'area retrostante è operativa quando

■ Condizioni in cui la funzione di allarme presenza veicoli nell'area retrostante non rileverà alcun veicolo

La funzione di allarme presenza veicoli nell'area retrostante non è progettata per rilevare i seguenti tipi di veicoli e/o oggetti:

*: a seconda delle condizioni, il rilevamento di un veicolo e/o di un oggetto potrebbe verificarsi ugualmente.

■ Condizioni in cui la funzione di allarme presenza veicoli nell'area retrostante potrebbe non funzionare correttamente

  • Quando il sensore è male allineato a causa di un forte urto subito dallo stesso o dall'area circostante
  • Se il sensore o l'area circostante sul paraurti posteriore sono coperti da fango, neve, ghiaccio, un adesivo o simili
  • Durante la guida su una superficie stradale coperta da pozzanghere in caso di cattivo tempo, per esempio pioggia intensa, abbondante nevicata o nebbia
  • Quando più veicoli si avvicinano con distanze minime tra un veicolo e l'altro
  • Quando un veicolo si avvicina ad alta velocità
  • Immediatamente dopo l'accensione dell'interruttore principale del monitoraggio punti ciechi
  • Immediatamente dopo che il sistema ibrido è stato avviato con l'interruttore principale BSM (monitoraggio punti ciechi) acceso
  • Durante la retromarcia su una strada in salita o in discesa che presenta un brusco cambiamento della pendenza
  • Quando si esegue una retromarcia uscendo da un parcheggio a spina di pesce
  • Immediatamente dopo l'accensione dell'interruttore principale del monitoraggio punti ciechi
  • Immediatamente dopo che il sistema ibrido è stato avviato con l'interruttore principale BSM (monitoraggio punti ciechi) acceso
  • Quando i sensori non riescono a rilevare un veicolo a causa di un'ostruzione
  • Se un veicolo passa accanto alla fiancata del proprio veicolo
  • Se lo stallo di parcheggio è affacciato su una via in cui si muovono altri veicoliSe lo stallo di parcheggio è affacciato su una via in cui si muovono altri veicoli
  • In caso di distanza ridotta tra il proprio veicolo e un oggetto metallico, per esempio un guard-rail, una parete, un cartello o un veicolo parcheggiato, che potrebbe riflettere le onde elettriche verso il retro del veicolo
Leggi anche:

Lexus CT200H. Informazioni sulla guida
Le informazioni visualizzate possono essere alternate premendo l'interruttore "DISP". ■ Monitoraggio energetico ■ Consumo attuale di carburante/consumo medio di carburante dopo l' ...

Hyundai Ioniq Hybrid. Riscaldamento e condizionamento aria automatico
1. Premere il pulsante AUTO. I modi, le velocità del ventilatore, la presa aria e il condizionamento aria verranno controllati automaticamente in funzione della temperatura impostata ...

Renault Megane. Controllo dinamico della stabilità ESC con controllo del sottosterzo e sistema di controllo della trazione
Controllo dinamico della stabilità ESC Questo sistema contribuisce a mantenere il controllo del veicolo nelle situazioni di guida "critiche" (evitare un ostacolo, perdita di aderenza in cu ...