Fiat Tipo: Tergicristallo / Tergilunotto - Conoscenza della vettura - Fiat Tipo - Manuale del proprietarioFiat Tipo: Tergicristallo / Tergilunotto

La leva destra comanda l’azionamento del tergicristallo/lavacristallo e del tergilunotto/lavalunotto.

Il funzionamento è consentito solo con dispositivo di avviamento in posizione MAR.

TERGICRISTALLO / LAVACRISTALLO

Funzionamento

La ghiera 1 fig. 35 può assumere le seguenti posizioni:

tergicristallo fermo
intermittenza fissa (lenta)
intermittenza in funzione della velocità
LO funzionamento continuo lento
HI funzionamento continuo veloce
funzione MIST.

TERGICRISTALLO / LAVACRISTALLO

Spostando la leva verso l'alto (posizione instabile), si attiva la funzione MIST : il funzionamento è limitato al tempo in cui si trattiene manualmente la leva in tale posizione. Al rilascio, la leva, ritorna nella sua posizione arrestando il tergicristallo.

Funzione "Lavaggio intelligente" Tirare la leva verso il volante (posizione instabile) per azionare il lavacristallo.

Con la leva tirata per un tempo maggiore di mezzo secondo, il tergicristallo è movimentato con comando attivo. Quando l'utente rilascia la leva sono eseguite tre battute.

Dopo queste, se il comando è in posizione , il ciclo di lavaggio è concluso da un'ultima battuta dopo una pausa di 6 secondi.

Nel caso di posizione LO oppure HI la funzione di lavaggio intelligente non è eseguita.

Funzione "Service Position" Questa funzionalità permette la sostituzione delle spazzole oppure proteggerle in presenza di ghiaccio e/o neve.

Può essere attivata solo dopo lo spegnimento del motore.

La funzione "Service Position" può essere selezionata, attraverso un'esplicita richiesta, entro due minuti dallo spegnimento del motore con le spazzole che siano tornate correttamente nella posizione di parcheggio.

È possibile abilitare la funzionalità ruotando la ghiera in posizione e muovendo la leva verso l'alto, in posizione MIST , al più tre volte. Le attivazioni sono utilizzate per ottenere la desiderata posizione delle spazzole. La funzionalità sarà disabilitata alla successiva accensione della vettura, con una richiesta di tergitura oppure con veicolo in movimento (velocità maggiore di 5 km/h).

AVVERTENZA Assicurarsi, al momento dell'accensione del motore, che il parabrezza sia libero da neve oppure ghiaccio prima di inserire l'accensione.

SENSORE PIOGGIA (ove presente)

E' un dispositivo ubicato dietro lo specchietto retrovisore interno fig. 36, a contatto con il parabrezza ed è in grado di misurare la quantità di pioggia e, di conseguenza, gestire la modalità di tergitura automatica del parabrezza in funzione dell'acqua presente sul cristallo (vedere quanto riportato al paragrafo "Tergitura Automatica").

SENSORE PIOGGIA

TERGILUNOTTO / LAVALUNOTTO

La ghiera 2, mostrata in fig. 37, può assumere le seguenti posizioni:

tergilunotto fermo
funzionamento intermittente
funzionamento continuo, senza tempi di pausa tra le due battute

TERGILUNOTTO / LAVALUNOTTO

Il tergilunotto può essere azionato nei seguenti modi:

Spingere la leva verso la plancia (posizione instabile) per azionare il getto del lavalunotto. Spingendo la leva si attiva automaticamente, con un solo movimento, il getto del lavalunotto ed il tergilunotto stesso.

Al rilascio della leva sono eseguite tre battute, come per il tergicristallo. Se la posizione è (tergilunotto fermo), dopo una pausa di 6 secondi, il ciclo di lavaggio è ultimato da un'ultima battuta.

Il ciclo di lavaggio intelligente non sarà eseguito se la posizione è

ATTENZIONE  Qualora sia necessario pulire il cristallo, accertarsi dell'avvenuto disinserimento del dispositivo o del posizionamento su STOP della chiave.

 

AVVERTENZA Non utilizzare il tergicristallo per liberare il parabrezza da strati accumulati di neve o ghiaccio. In tali condizioni, se il tergicristallo é sottoposto a sforzo eccessivo, interviene il salvamotore, che inibisce il funzionamento anche per alcuni secondi. Se successivamente la funzionalità non viene ripristinata, anche a seguito di un riavvio della vettura, rivolgersi alla Rete Assistenziale Fiat.

Non azionare il tergicristallo con le spazzole sollevate dal parabrezza.

Non attivare il sensore pioggia durante il lavaggio della vettura in un impianto di lavaggio automatico.

In caso di presenza di ghiaccio sul parabrezza, accertarsi dell'avvenuto disinserimento del dispositivo.

Leggi anche:

Honda Civic. Controllo delle cinture di sicurezza
Controllare regolarmente le condizioni delle cinture di sicurezza nel seguente modo: Estrarre completamente ciascuna cintura e controllare se presenta sfilacciature, tagli, bruciature o seg ...

KIA Cee'd. Motore diesel
Gasolio Per i motori diesel si deve utilizzare esclusivamente gasolio comune-mente reperibile in commercio conforme alla normativa EN 590 o equivalente. (EN sta per "European Norm", cio ...

KIA Cee'd. Portaocchiali
Per aprire il vano portaocchiali, premere il coperchio e questi si aprirà lentamente. Mettere gli occhiali nello sportello con le lenti rivolte verso l'esterno. Chiudere spingendolo. ...