Renault Megane: Kit di gonfiaggio dei pneumatici - Consigli pratici - Renault Megane - Manuale del proprietarioRenault Megane: Kit di gonfiaggio dei pneumatici

Kit di gonfiaggio dei pneumatici

 

Il kit può riparare dei pneumatici il cui battistrada A sia danneggiato da corpi estranei inferiori a 4 millimetri.

Invece non è in grado di riparare tutti i tipi di forature, come i tagli superiori a 4 millimetri e quelli sul fianco B del pneumatico...

Assicuratevi inoltre che il cerchio sia in buone condizioni.

Non togliete il corpo estraneo che ha causato la foratura se questo è sempre piantato nel pneumatico.

 

Non utilizzate il kit di gonfiaggio se il pneumatico è danneggiato in seguito a guida con un pneumatico forato.

Controllate quindi con cura i fianchi dei pneumatici prima di qualsiasi intervento.

Viaggiare con pneumatici parzialmente o completamente sgonfi (o forati) può causare problemi di sicurezza e danneggiare in modo irrimediabile lo pneumatico interessato.

Questa riparazione è temporanea.

Un pneumatico che ha subito una foratura deve essere sempre esaminato (e riparato se possibile) da uno specialista nel più breve tempo possibile.

Quando fate sostituire un pneumatico riparato con il kit avvisate sempre il gommista.

Durante la guida, potete eventualmente sentire delle vibrazioni causate dalla presenza del prodotto nel pneumatico.

 

Il kit è omologato solo per gonfiare i pneumatici del veicolo equipaggiato d'origine con questo kit.

Non deve in nessun caso essere utilizzato per gonfiare i pneumatici di un altro veicolo o qualsiasi altro oggetto pneumatico (salvagenti, materassini gonfiabili...).

Evitate gli schizzi sulla pelle nell'utilizzare la bomboletta di riparazione.

In caso di contatto con la pelle, sciacquate abbondantemente.

Non lasciate il kit di riparazione alla portata dei bambini.

Non disperdete nell'ambiente la bomboletta vuota. Consegnatela alla Rete del marchio o a un consorzio incaricato della sua raccolta.

La bomboletta ha una data di scadenza indicata sull'etichetta.

Verificate la data di scadenza.

Recatevi presso la Rete del marchio per far sostituire il tubicino di gonfiaggio e la bomboletta di riparazione.

Kit di gonfiaggio dei pneumatici

In caso di foratura, utilizzate il kit situato nel bagagliaio, sotto il tappetino o, a seconda della versione del veicolo, sotto il pianale del bagagliaio (consultate il paragrafo "Vano portaoggetti del bagagliaio" nel capitolo 3).

Con motore acceso e freno di stazionamento serrato,

In caso di stazionamento a lato della carreggiata, dovete avvisare gli altri utenti della strada della presenza del vostro veicolo posizionando un triangolo di presegnalazione o altri dispositivi prescritti dalle normative vigenti nel Paese in cui vi trovate.

Nota: durante lo svuotamento della bomboletta (circa 30 secondi), il manometro 6 indica brevemente una pressione fino a 6 bar.

Successivamente la pressione scende.

Prima di utilizzare il kit, parcheggiate il veicolo in modo da essere sufficientemente lontani dalla zona di circolazione, accendete le luci di segnalazione pericolo, tirate il freno di stazionamento e fate scendere tutti gli occupanti del veicolo, tenendoli lontani dalla zona di circolazione.

 

Kit di gonfiaggio dei pneumatici

Se dopo 15 minuti non viene raggiunta una pressione minima di 1,8 bar, significa che non è possibile effettuare la riparazione, quindi non mettetevi in strada e rivolgetevi alla Rete del marchio.

Attenzione, un tappo della valvola mancante o male avvitato può nuocere alla tenuta dei pneumatici e provocare delle perdite di pressione.

È importante che i tappi delle valvole siano sempre identici a quelli originali e avvitati a fondo.

Una volta gonfiato correttamente lo pneumatico, togliere il kit: svitate lentamente il raccordo di gonfiaggio della bomboletta 3 per evitare eventuali schizzi di prodotto e riporre la bomboletta in un imballaggio in plastica per evitare fuoriuscite.

Precauzioni di utilizzo del kit

Il kit non deve essere utilizzato per più di 15 minuti di seguito.

Ai piedi del conducente non deve trovarsi alcun oggetto che, in caso di frenata brusca, rischierebbe di scivolare sotto la pedaliera impedendone l'uso.

 

Dopo una riparazione con il kit, non bisogna percorrere più di 200 km. Inoltre, riducete la velocità e, in ogni caso, non superate la velocità di 80 km/h. L'etichetta che dovrete incollare in una posizione visibile sul cruscotto ve lo ricorda.

A seconda del paese di commercializzazione o della normativa locale, un pneumatico riparato con il kit di gonfiaggio dei pneumatici dovrà essere sostituito.

Leggi anche:

Lexus CT200H. Elenco dei menu dell'impianto audio/telefono Bluetooth
■ Audio ■ Telefono   ■ Regolazione automatica del volume A una velocità di 80 km/h o superiore il volume aumenta automaticamente. Il volume ritorna all'impostazione precede ...

Renault Megane. Coppa ruota
Staccatela con la chiave del coppa ruota 1 (disponibile nella cassetta degli attrezzi) inserendo il gancio nell'apertura prevista in prossimità della valvola 2 (per afferrare il fermo met ...

Hyundai Ioniq Hybrid. Dondolamento del veicolo
Se è necessario dondolare il veicolo per liberarlo dalla neve, dalla sabbia o dal fango, prima sterzare il volante a destra e a sinistra per liberare l'area attorno alle ruote anteriori. ...